il mio banner

giovedì 18 dicembre 2008

People for Ethical Treatment of Animals

Eccomi di nuovo con un'altra associazione animalista il People for Ethical Treatment of Animals.
PETA è la più grande organizzazione americana di salvaguardia degli animali, fondata nel 1980 da Ingrid Newkirk e Alex Pacheco.
Prima di addentrarmi nel post voglio scrivervi di un accusa rivolta a PETA da un sito americano(petakillsanimals.com); il motivo è che PETA nel 1998 ha ucciso circa 10000 animali da compagnia, cuccioli compresi, non sofferenti e quindi adottabili dalle famiglie. PETA rispose dicendo che gli abbattimenti ci furono giustificandoli con la mancanza di mezzi e soldi per il sostentamento degli animali. Non solo è anche accusata di aver soppresso circa l'85% degli animali ricevuti, mentre altre associazioni animaliste americane ne davano in adozione la stessa percentuale. Ora io mi sono un pò risentito di queste vicende tanto che non volevo più scrivervi di quest'organizzazione.............................. Sono tornato continuo a scrivere perchè è indiscutibile il lavoro compiuto da PETA e dai suoi attivisti, ma è altrettanto indiscutibile che cercherò ulteriori notizie sui fatti e ve le esporrò!!!
L'abolizione dello sfruttamento animale in qualsiasi sua forma è la parola d'ordine dell'organizzazione; secondo il presidente Newkirk " se parliamo di sensazioni come dolore, paura, fame e sete, un ratto è un maiale è un cane è un ragazzo".
A differenza dell'Elf e dell'ALF quest'organizzazzione ha una struttura con una sede centrale a Norfolk in Virginia e i suoi attivisti(membri) sono stimati da PETA essere 800mila in tutto il mondo, i suoi uffici si trovano ora anche nel Regno Unito, in India, in Germania, in Olanda e in Asia. In Italia gli Animalisti Italiani sostengono le campagne della PETA.
Come ben sappiamo la comunicazione dei propri pensieri va divulgata altrimenti rimangono per pochi e PETA lo sa, l'uso dei Mass Media è massivo e mirato. I suoi siti web sono molteplici e affrontano temi che vanno dal veganesimo alla vivisezione, dall'assistenza agli animali randagi o maltrattati alla diffusione di libri e eventi come mostre sull'olocausto degli animali.
Proprio sul suo sito ufficiale troviamo scritta la sua filosofia:
"La PETA crede che agli animali vadano garantiti alcuni diritti fondamentali, e il rispetto dei loro interessi a prescindere da considerazioni di utilità per gli esseri umani. Come voi, gli animali sono capaci di soffrire e hanno scopi nella loro vita; di conseguenza, non sono a nostra disposizione per l'uso come cibo, abbigliamento, divertimento, sperimentazione o per qualsiasi altro scopo".

Sono molte le campagne che PETA ha compiuto nel mondo io ve ne presento alcune:
Nel 1983 contro il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti che voleva condurre una serie di test di armamenti su cani e capre, vinta.
Nel 2000 contro McDonald's obbligandolo a sottoscrivere nuovi standard di rispetto per gli animali.
Nel 2001 contro Burger King ottenendo gli stessi risultati con McDonalds.

Questi volantini sono un esempio di campagna informativa in stile PETA.


Video " Monkey Abuse PETA Undercover "




Video torture in un allevamento intensivo di polli by PETA



Ringrazio:
Wikipedia

Nessun commento:

Posta un commento