il mio banner

mercoledì 3 dicembre 2008

dove andiamo?

Ciao a tutte/i, è un pò che ho aperto questo blog, circa un mese, e ciò che mi accade attorno è sempre più cupo e pieno di amarezze.
Per scrivere i miei post prima mi devo documentare sull'argomento che voglio affrontare, così guardo siti, blog, myspace, pieni di argomentazioni interessanti di campagne lodevoli per aiutare chi ne ha bisogno. Così leggo e poi scrivo ma nel frattempo un dubbio mi sorge " ma quanti di noi mettono in opera ciò che dicono?"; un esempio Vittorio (GUERRILLA RADIO), di cui ho parlato, lui nel blog scrive e nella vita mette in pratica.
Io cerco di essere il più corretto possibile ed etico nel senso che se stresso sul Boicottaggio è perchè ci credo e lo pratico; parlo dei medicinali dannosi e di sviare da essi così come io faccio; scivo dell'orribile mercato della carne animale che io non compro più da tempo(tranne per il mio cagnone), insomma se chiedo ad altri di prendere coscienza dei fatti non posso essere io il primo a tirarmi in disparte!!
Questo per dire che mettere in pratica ciò che è idea in questo momento storico sarebbe una prima svolta, altrimenti tutto rimane scritto, va in archivio per dare spazio ad un nuovo problema o ad una nuova causa. Questo spiega anche perchè posto video come Fascist Legacy, il fascismo non è mai morto e invece è stato messo in archivio come fatto storico, come epoca andata cercando di convincere il popolo a dimenticare; dimenticare che invece la mentalità fascista pernea la nostra società. Ma questo è possibile solo prchè noi lo permettiamo, noi permettiamo da decenni a mafiosi, fascisti, faccendieri, biechi lecca culo etc.. di governarci di comandarci, noi permettiamo a una classe di privilegiati di fare vite da nababbi solo perchè fanno i calciatori o sono showgirl mentre noi schiavi raschiamo il fondo. Tutto questo lo vogliamo noi e lo paghiamo noi, lo rendiamo reale dandogli importanza, visibilità.
Il popolo che vuole delegare ad altri "pochi" il governo della propria vita dovrebbe quantomeno sapere cosa cazzo legiferano o chi cazzo sono, invece no siamo talmente assorbiti dal faceto che ci circonda che molti italiani non sanno nemmeno chi cazzo delegano al parlamento, infatti ci ritroviamo come ci ritroviamo. Ma non mi fermo all'italiano che pure rimane l'esempio primo, è una crisi etica mondiale, è uno stop dell'uomo nella crescita personale quasi irreversibile.
La crescita personale è vista solo in quantità non in qualità, l'individualismo è portato agli estremi e trasformato in arrivismo ad ogni costo, si passa sopra a tutto pur di ottenere risultati a proprio favore. Ma a quale scopo se non quello di vivere una vita finta dedicata all'accumulo ma povere di umanità, di emozioni vere di amore. Vita che si svolge lavorando dalle 4 alle 12 ore al giorno, chi è "fortunato", per fare soldi che poi spendiamo per macchine, telefoni, bollette,benzina,vestiti,cibo,palestra,cinema,teatro,beuty centre,alcool(per dimenticare) etc..etc..
vedete, o immaginate, qualche voce realmente essenziale per la nostra vita? Noi lavoriamo per fare i soldi che poi spenderemo per far arricchire pochi e per far girare il mercato, è così!!! Vi ricordate lavora, produci, consuma, crepa? Non vi sentite colpiti da questo? Non vi colpisce il fatto di essere usati quali schiavi per produrre a costi bassissimi e come consumatori degli stessi prodotti?
Ora siamo in mezzo a una crisi finanziaria mondiale, quanti di quelli che ancora accendono un mutuo per comprare una casa si domanda di quanto ciò alimenti questa crisi, basta fare debiti basta comprare come dei folli quello che non si può avere, soprattutto quando è un diritto come la casa!! C'è bisogno di tirare il freno di guardarsi attorno e di vedere il vuoto che c'è nelle nostre vite, bisogna recuperare il rapporto umano con gli altri, capire chi siamo e di conseguenza capire gli altri.
Non bisogna essere per forza altruisti anzi bisogna essere egoisti, ad esempio non pensare che nell'azienda della coca cola in Colombia sono scomparsi circa 30 sindacalisti, pensa che è una bibita totalmente inutile per il tuo essere ma che anzi è dannosa e il gioco è fatto perchè tanto pensare che chiunque sfrutti uccide umilia possa produrre cose utili per l'uomo è stupido, siate egoisti intelligenti e le cose gireranno meglio anche per chi vi circonda. Informatevi su ciò che consumate perchè se altri lo fanno anche il vostro sfruttamento verrà meno!!!!!!!! siate egoisti pensate al vostro bene reale e il resto verrà da se.
Queste sono mie considerazioni spero che voi abbiate voglia di fare le vostre.

Nessun commento:

Posta un commento